ABBONATI

IL NUMERO DI GIUGNO È IN EDICOLA
E’ in edicola PescaSub & Apnea di giugno e anche questo mese ricca è la sezione dedicata ai nostri test. I bravi Filippo Carletti, Max Tavernari e Cristian Righetti hanno provato le pinne Modular Boost della Cressi, la muta Comforty della Salvimar, il computer Stark della H. Dessault e la muta Ultra della Pathos, mentre Pietro Sali ha messo alla prova Dyno, il nuovissimo collare per l’apnea della C4. Oltre alle “solite” rubriche dedicate alle notizie e ai prodotti in vetrina, per On-board instruments Pino Martufi ci svela i tanti segreti riguardanti le frequenze e come queste influiscono sulla qualità della visione sullo schermo, mentre per la Storia siamo noi questo mese è la volta del Circolo Apedis di Palermo, un sodalizio nel quale militano e hanno militato campioni del calibro di Molteni e Aruta. Nell’angolo di Puretti, il campione pugliese racconta di come è riuscito a risolvere i suoi problemi di compensazione, problemi che lo hanno afflitto per tanti anni e che ne hanno limitato le prestazioni. Roberto La Mantia ci parla delle “mille sfumature dell’agguato”, una tecnica non semplice che può essere declinata in vari modi in base alla profondità, al tipo di fondale e, di conseguenza, alle prede, mentre Alberto Martignani continua a passare in rassegna i suoi posti per una toccata e fuga degna di questo nome: ci parla di Barricata, in Veneto, di Calafuria, in Toscana e di Cala Cinque Denti, a Pantelleria. Nella sezione dedicata all’apnea troviamo due lunghe interviste: ad Antonio Mogavero e al suo ingresso nel Team Sector e a Marco Mardollo, mister Y-40, come lo abbiamo scherzosamente definito. Djimmy Carpanzano ci racconta delle ultime notizie che arrivano dal mondo del silenzio con focus sul museo di Lanzarote, sulla danza subacquea di Marina Kazankova e su altri interessanti argomenti. Chiudiamo con le Riflessioni di Gherardo Zei e sul botta e risposta con i nostri lettori di Michele Rubbini. L’argomento di questo mese è la ripresa dell’attività dopo i mesi freddi. Buona lettura
 

ABBONATI

IL NUMERO DI GIUGNO È IN EDICOLA
E’ in edicola PescaSub & Apnea di giugno e anche questo mese ricca è la sezione dedicata ai nostri test. I bravi Filippo Carletti, Max Tavernari e Cristian Righetti hanno provato le pinne Modular Boost della Cressi, la muta Comforty della Salvimar, il computer Stark della H. Dessault e la muta Ultra della Pathos, mentre Pietro Sali ha messo alla prova Dyno, il nuovissimo collare per l’apnea della C4. Oltre alle “solite” rubriche dedicate alle notizie e ai prodotti in vetrina, per On-board instruments Pino Martufi ci svela i tanti segreti riguardanti le frequenze e come queste influiscono sulla qualità della visione sullo schermo, mentre per la Storia siamo noi questo mese è la volta del Circolo Apedis di Palermo, un sodalizio nel quale militano e hanno militato campioni del calibro di Molteni e Aruta. Nell’angolo di Puretti, il campione pugliese racconta di come è riuscito a risolvere i suoi problemi di compensazione, problemi che lo hanno afflitto per tanti anni e che ne hanno limitato le prestazioni. Roberto La Mantia ci parla delle “mille sfumature dell’agguato”, una tecnica non semplice che può essere declinata in vari modi in base alla profondità, al tipo di fondale e, di conseguenza, alle prede, mentre Alberto Martignani continua a passare in rassegna i suoi posti per una toccata e fuga degna di questo nome: ci parla di Barricata, in Veneto, di Calafuria, in Toscana e di Cala Cinque Denti, a Pantelleria. Nella sezione dedicata all’apnea troviamo due lunghe interviste: ad Antonio Mogavero e al suo ingresso nel Team Sector e a Marco Mardollo, mister Y-40, come lo abbiamo scherzosamente definito. Djimmy Carpanzano ci racconta delle ultime notizie che arrivano dal mondo del silenzio con focus sul museo di Lanzarote, sulla danza subacquea di Marina Kazankova e su altri interessanti argomenti. Chiudiamo con le Riflessioni di Gherardo Zei e sul botta e risposta con i nostri lettori di Michele Rubbini. L’argomento di questo mese è la ripresa dell’attività dopo i mesi freddi. Buona lettura

VIDEO

Ordina la tua copia in edicola

    INFORMAZIONI SULLA TUA EDICOLA DI FIDUCIA